Ultime recensioni

domenica 1 gennaio 2017

Ed anche il 2016 se n'è... andato!!

Finalmente è finito il 2016, anno che devo dire mi ha davvero messa alla prova sotto ogni punto di vista, fisico ed emotivo.
Ho dovuto imparare che la salute è un lusso, non va mai data per scontata nè sottovalutata.
Ho imparato che certe persone, alle volte, sono esattamente così come sembrano al primo impatto, la prima impressione è davvero una cosa da tenere presente, perchè le apparenze e le parole ingannano, ma tu non t'inganni mai e le tue sensazioni sono importanti.
Ho imparato a contare solo sulle mie forze, perchè prima o poi il lato peggiore delle persone si mostra, e devi essere abbastanza in gamba per cavartela da sola.
Ho imparato che quando i tuoi figli devono subire un intervento (fortunatamente non è una cosa da tutti i giorni) tu ti senti morire mille volte in un minuto, che quando sei fuori da quella sala operatoria tutto quello che pensi è che la tua vita inizia e finisce con i loro respiri, ho perso dieci anni di vita in una sola mezza giornata, ed è per fortuna andato tutto bene.
Ho compiuto 30 anni ed avuto la consapevolezza che il tempo è inarrestabile e corre sempre più veloce, ogni giorno che passa.
Ho imparato, scoperto, patito, sofferto, ma soprattutto ho capito quanto voglia ho di vivere, di ridere, di prendermi più sul serio ed alle volte di non prendermici affatto.
Il 2017 voglio che sia il MIO anno, un anno che mi porti tante cose belle (le brutte magari lasciamole in questo 2016 che tanto ha fatto patire) e che mi regali tanti sorrisi, risate fino alle lacrime, la felicità e la soddisfazione delle mie bambine, la salute delle persone a cui tengo.
Dopo questa tiritera... BUON ANNO!! a tutti!!